Ufo Application: La realtà aumentata per l'architettura


Continua la formazione BIM per gli architetti italiani.

L'obiettivo è parlare di coerenza informatica nelle procedure e nelle modalità di lavorazione per progetti architettonici di media e grande rilevanza.

Che tu sia un geometra, un ingegnere o un architetto, la rivoluzione tecnologica tocca molti degli aspetti di una categoria che con gli anni è protagonista di nuove sperimentazioni, in termini di innovazione e digitalizzazione.

Ma partiamo innanzitutto definendo cosa sia il BIM.

Il Building Information Modeling (in italiano: Modello d'Informazioni di un Edificio) indica un metodo per l'ottimizzazione della pianificazione, realizzazione e gestione di costruzioni tramite aiuto di un software.

Lo scopo dei percorsi formativi è quello di uniformare le modalità di lavorazione dei progetti, in modo che specifiche tecniche, modalità di visualizzazione e realizzazioni dei progetti stessi siano maggiormente soggetti a termini di standard e performance.

In un palcoscenico così regolamentato, l'innovazione la fa da padrona e senza dubbio, è il caso di cominciare a prendere in considerazione delle tecnologie di ausilio, molte già in sul mercato, che possono facilitare molti aspetti della vita del professionista.

Sia questa un'attività di presentazione, vendita o standardizzazione dei progetti, la realtà aumentata e la realtà virtuale sono l'occhio al futuro inevitabile.

Tecnologia AR e VR: la risposta inevitabile del prossimo futuro

Nella cornice di una sessione di formazione per gli architetti di Monza, a chiusura sono state presentate le due soluzioni di applicazione per l'architettura della suite Ufo Application.

Ufo Plan

Studiata allo scopo di presentare progetti in realtà aumentata, è l’applicazione entry level pensata per un primo approccio a questa tecnologia.

Il modello 3D, viene legato alla planimetria o a qualunque disegno tecnico del progetto stesso, il quale funge da punto di riferimento per Ufo Plan.

Una volta inquadrato il disegno con il proprio dispositivo mobile, sarà possibile vedere il modello tridimensionale del proprio progetto "esplodere" dalla carta, per una totale immersione nell'idea suggerita dall'architetto.

Ufo Arch

La vera e propria applicazione, studiata come strumento di totale supporto per i professionisti dell’architettura nelle presentazioni ai clienti e fornitori.

Un App con accessi privati, una galleria dedicata ai propri disegni e una condivisione di uno spazio in cloud acquistabile con licenza, nel quale il professionista può visualizzare e condividere i progetti 3D dei suoi clienti.

Inoltre, l'applicazione fornisce la possibilità di navigare nel progetto con diverse funzioni tra cui: tour virtuale, esplora 3D e ovviamente la realtà aumentata.

Una vera e propria rivoluzione da provare, con la quale un intero studio è in grado di condividere emozioni, presentazioni e progetti, con un risparmio di tempi, costi ed errori.

Il futuro di qualunque innovazione è mobile e la Realtà Aumentata-Realtà Virtuale sono la normale conseguenza di un mondo applicativo che diventerà presto uno standard.


COFFEEBYTES rappresenta un concept brand ideato da SaidiSEO.com

Sede Ufficio: Via Privata Francesco Koristka, 4, 20154 Milano MI - P.IVA 09215030967
e-mail per informazioni: info@ferdinandodagostino.com; saidiseo@ferdinandodagostino.com

Ferdinando Dagostino - SaidiSEO "Web Creative e SEO"

P.IVA 09215030967

YouTube CB.png
Spreaker CB.png
Facebook CB.png
Instagram CB.png
LinkedIn CB.png