HoloLens 2: svelati nuovi brevetti Microsoft per il lancio imminente


Conto alla rovescia per il nuovo HoloLens 2? Un video pubblicato su YouTube direttamente da Alex Kipman, uno degli ideatori del visore della Mixed Reality Microsoft, ha stimolato la curiosità del pubblico e rivelato qualche anticipazione. Nonostante non vi sia ancora nulla di ufficiale, dal breve teaser diffuso su Twitter da Kipman, si intuisce che il nuovo visore abbia una struttura in fibra di carbonio molto leggera e un campo visivo ampliato. Il lancio sembra ormai imminente e si prevede avverrà tra pochi giorni al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, al via il 24 febbraio. La società ha, inoltre, svelato alcuni brevetti che lasciano presagire nuove funzionalità e prestazioni migliorate, senza per questo compromettere il peso o la praticità del dispositivo.

I nuovi brevetti Microsoft per HoloLens 2 A tre anni dal lancio, le novità anticipate dal video degli scorsi giorni sembrano tutte confermare una precisa volontà di andare a compensare i limiti del primo modello, con il nuovo visore a realtà mista HoloLens 2. Secondo quanto emerso nelle ultime ore, i brevetti rivelati da Microsoft riguarderebbero due diverse tecnologie.

La prima è quella per il rilevamento degli occhi, che prevede l’uso di una sorgente di luce IR e uno specchio con sistema di scansione microelettromeccanico (MEMS), utilizzato per dirigere la luce IR lungo il suo percorso, e di un sensore per rilevare la luce riflessa dall’occhio. La seconda è quella volta ad ampliare il campo visivo, il cui brevetto prevede l’utilizzo di una serie di reticoli olografici angolati multiplessati per la generazione di immagini, al posto dei reticoli di Bragg commutabili più comunemente utilizzati.

In base ad alcune indiscrezioni trapelate, montando il chipset Snapdragon 850 di Qualcomm, HoloLens 2 risulterebbe un visore davvero mobile e sempre connesso, confermando l’opportunità della scelta di renderlo più pratico e leggero da indossare. Sempre da quanto è stato possibile intuire dal contenuto del video e dai rumors che stanno precedendo il lancio sul mercato, il nuovo modello dovrebbe montare sensori più sofisticati, compreso il Kinect di ultima generazione per un’esperienza superiore.

Il lancio di HoloLens 2 Malgrado non ci siano conferme ufficiali, tutto lascia presagire che il lancio del nuovo visore per la mixed reality Microsoft è imminente. La società aveva già preannunciato la sua presenza al M.W.C. 2019 di Barcellona, confermando un evento stampa al quale prenderanno parte il CEO Satya Nadella e lo stesso Alex Kipman e lasciando trapelare alcune indiscrezioni attraverso alcune importanti testate internazionali.

A questo, si è aggiunto l’hype creato con la diffusione del video sui canali social che portano tutto a farci ben sperare per una imminente presentazione il prossimo 24 febbraio alla fiera di Barcellona. Tutto questo non fa che accresce le aspettative e la curiosità di tutti gli appassionati che attendono con ansia il lancio del nuovo visore. Grande attesa anche relativamente al prezzo di HoloLens 2, viste le cifre proibitive del suo predecessore.

#realtàaumentata #imparealtàaumentata #MicrosoftNews

COFFEEBYTES rappresenta un concept brand ideato da SaidiSEO.com

Sede Ufficio: Via Privata Francesco Koristka, 4, 20154 Milano MI - P.IVA 09215030967
e-mail per informazioni: info@ferdinandodagostino.com; saidiseo@ferdinandodagostino.com

Ferdinando Dagostino - SaidiSEO "Web Creative e SEO"

P.IVA 09215030967

YouTube CB.png
Spreaker CB.png
Facebook CB.png
Instagram CB.png
LinkedIn CB.png