Alexa Accelerator Program: al via le candidature per la terza edizione


Lo scorso 25 febbraio, Amazon Alexa Fund e Techstars hanno annunciato l’avvio del processo di candidatura per la terza edizione di Alexa Accelerator Program, il programma di assistenza tecnica focalizzato sull'innovazione strategica e sugli investimenti diretti a offrire servizi sempre più intelligenti e personalizzati. Il fondo, nato per finanziare l'innovazione della tecnologia vocale, sta per lanciare la terza classe del programma con un'attività di 13 settimane, pensata per consentire agli addetti ai lavori di capire come utilizzare al meglio Alexa nel proprio business e scoprirne tutte le potenzialità. Sviluppato da Techstars, Alexa Accelerator è alla ricerca di 10 aziende in grado di sviluppare diverse tipologie di prodotti, inclusi: dispositivi che funzionano con Alexa o che hanno integrato Alexa, software e servizi che sfruttano la tecnologia vocale, strumenti di sviluppo che servono alle aziende voice-first e tecnologie fondamentali come l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico, che consentono di migliorare le esperienze vocali. I partecipanti avranno accesso a una vasta platea di mentori provenienti sia dalla squadra Amazon, sia dal network Techstars. Ecco le principali novità su Alexa Accelerator Program 2019 e le date da ricordare.

Il terzo Alexa Accelerator Program: attività e requisiti Quello che si appresta a raccogliere le nuove candidature, è un programma che si svolgerà nell’arco di tre mesi. 10 startup internazionali saranno invitate a partecipare all'Alexa Accelerator 2019, sponsorizzate da Techstars, selezionate tra costruttori e aziende di prodotti del comparto voice, AI e altre tecnologie high-tech. Il terzo Alexa Accelerator Program prevederà un primo mese principalmente dedicato alle attività di tutoraggio e di connessione, per consentire ai partecipanti di trovare utili connessioni con diversi gruppi all’interno della rete Amazon. Le attività del secondo mese, invece, saranno incentrate sulla costruzione del prodotto vero e proprio, mentre il terzo mese si concentrerà sull’attività di raccolta fondi, sfruttando le potenzialità della rete Techstars. Quanto ai requisiti per accedere ad Alexa Accelerator Program, come specificato dal manager Alexa Fund Brian Adams, per partecipare al programma non bisogna essere necessariamente parte di compagnie voice-first o voice-only. Come dichiarato dallo stesso Adams in un post pubblico, l’intento è quello di “incoraggiare le applicazioni di aziende che costruiscono un'ampia gamma di prodotti, inclusi dispositivi che funzionano con Alexa o che hanno integrato Alexa; software e servizi che sfruttano la tecnologia vocale; strumenti di sviluppo che servono le aziende voice-first; e tecnologie fondamentali come l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico che consentono di migliorare le esperienze vocali”. Grande attenzione viene rivolta anche alle startup che investono in innovazione per il settore della “formazione, dell'assistenza sanitaria, del fitness e del benessere, della collaborazione aziendale e della produttività, della tecnologia immobiliare e dei servizi AI / ML".

Nel corso dei mesi di marzo e aprile, le dirigenze Alexa Fund è Techstar terranno diverse sessioni informative negli U.S.A., in Canada. In Europa si terranno solo a Madrid (1 e 2 aprile) e a Parigi (3 aprile). Le candidature a livello mondiale sono comunque possibili e incoraggiate.

Adesione al programma Alexa Accelerator 2019: dettagli e date

Passando ai dettagli e ai vantaggi del programma, alle società che parteciperanno ad Alexa Accelerator Program 2019 verrà destinato un investimento di 120.000 dollari, in cambio di una nota convertibile valutata al 6-10% del valore patrimoniale del business. Per la partecipazione al programma, sarà necessario il trasferimento a Seattle per tutto il periodo delle 13 settimane che va da luglio a ottobre 2019. Ecco le principali date da annotare: 7 aprile - Termine per l'iscrizione ad Alexa Program 2019; 15 luglio - Inizio del programma; 10 ottobre - Chiusura e giorno della dimostrazione finale.

#innovazione #intelligenzaartificiale

COFFEEBYTES rappresenta un concept brand ideato da SaidiSEO.com

Sede Ufficio: Via Privata Francesco Koristka, 4, 20154 Milano MI - P.IVA 09215030967
e-mail per informazioni: info@ferdinandodagostino.com; saidiseo@ferdinandodagostino.com

Ferdinando Dagostino - SaidiSEO "Web Creative e SEO"

P.IVA 09215030967

YouTube CB.png
Spreaker CB.png
Facebook CB.png
Instagram CB.png
LinkedIn CB.png