Muck Rack: la comunicazione aziendale non è mai stata così personale

Le aziende spesso fanno cose difficili: la creazione di un prodotto, le analisi di mercato e i business plan sono solo alcuni esempi.

Fra queste attività interessanti ce n’è una che al giorno d’oggi non può essere trascurata: il marketing e lo studio di un piano di comunicazione aziendale.

Comunicare con i propri clienti, fidelizzarli e acquisirne di nuovi grazie alla pubblicità inconsapevole che questi ultimi fanno al brand nella loro rete sociale, è fondamentale.

Se provassimo a metterci nei panni di un titolare d’azienda, sapremmo che l’organigramma prevede figure professionali specifiche che si dedicano all’arte delle Pubbliche Relazioni: ma come fare a trovare il giusto esperto di comunicazione per la nostra attività?


Il giusto tema per la giusta personalità


Trovare infatti scrittori e autori in grado di mettere su carta le idee dell’azienda o un tema prescelto in modo efficace e, perché no, persuasivo nei confronti dei clienti non è cosa semplice. Fortunatamente esistono dei programmi online che vengono in aiuto delle diverse migliaia di PR, che ogni giorno devono districarsi fra l’interpretazione di dati commerciali, lo studio del comportamento dei clienti propri e dei loro competitor, la scelta di un argomento interessante per la propria fetta di mercato e dell’individuazione della persona giusta per parlarne.


Uno di questi software è Muck Rack.

Già conosciuto e utilizzato da molti nomi importanti dei più diversi settori come Nike, Pfizer e Patagonia, questa piattaforma online permette l’incontro virtuale tra PR e giornalisti o scrittori.


L’importanza della SEO al di là del semplice posizionamento


Poiché il fulcro del lavoro di un buon reparto marketing è comunicare e far passare un messaggio al proprio pubblico, se sei un’azienda grazie a Muck Rack potrai trovare il Cicerone che fa per te sulla base della tipologia di argomento che vuoi trattare o anche delle passioni comuni che condividete.


È interessante la case study di Atlas Obscura: la responsabile alle pubbliche relazioni racconta di come grazie a questo software sia riuscita a trovare giornalisti ferrati su argomenti veramente specifici e addirittura di nicchia, semplicemente utilizzando una keyword legata allargamento del giorno.

Per farne un esempio pratico, se oggi volessimo parlare delle Linee di Nazca, tema interessante e ricco di curiosità ma estremamente di nicchia, basterà inserire questa parola chiave nel motore di ricerca interno di Muck Rack e questo restituirà tutti gli scrittori e autori che hanno parlato di questo topic.


In questo modo una volta individuata la persona giusta per la nostra azienda, in pochissimi passaggi potremmo metterci in contatto con lei.

Ovviamente questo vale per tutti gli argomenti, anche quelli più conosciuti e affrontati quotidianamente: dal teatro all'agricoltura, fino alla medicina.

Questa funzionalità fa luce su quanto sia importante nel marketing l’utilizzo corretto della SEO che, riducendo davvero ai minimi termini, permette di emergere a chiunque sia interessato a posizionarsi nei motori di ricerca e essere presente nel web grazie all'utilizzo corretto di determinate keyword.

Questa è solo una delle innumerevoli funzioni di Muck Rack: fra le altre c’è la raccolta di informazioni e dati statistici, la possibilità di farne report facili da interpretare e da poter presentare durante i vari meeting aziendali senza far morire di noia colleghi e responsabili.


Muck Rack e il Brand Monitoring: un grande alleato per tenere sotto controllo la reputazione aziendale


Di grande interesse è quella parte del software dedicata al Brand Monitoring: di fatto attivando questa funzionalità è possibile ricevere delle notifiche ogni volta che qualcuno nel mondo parla di noi, della nostra azienda, del nostro articolo o veniamo citati.

La diretta conseguenza è la possibilità di sapere in tempo reale qual è la reputazione che la nostra azienda si sta costruendo.

Monitorando il modo in cui viene percepito il brand, il reparto marketing può decidere di apportare modifiche al piano di comunicazione laddove sia necessario perché, detto in via confidenziale, si può sempre migliorare.


Tutta questa condivisione di informazioni basata sulla definizione di Pubbliche Relazione intesa come la costruzione di rapporti reciprocamente vantaggiosi tra le organizzazioni e i loro pubblici ha però un prezzo: Muck Rack non è esattamente economica. Se però si vuole creare un solido piano di comunicazione vale la pena fare un piccolo investimento e presentarsi sul mercato nel migliore dei modi, grazie all'aiuto fornito da questa piattaforma on line.


In conclusione si potrebbe dire che avere la possibilità di scegliere chi far parlare di noi e per noi secondo quelli che sono gli standard qualitativi ritenuti fondamentali per la nostra azienda è sicuramente molto vantaggioso: perché quando si fa qualcosa che piace la si fa meglio e con molta più cura dei dettagli.


Articolo di Ilaria Calcagnolo

COFFEEBYTES rappresenta un concept brand ideato da SaidiSEO.com

Sede Ufficio: Via Privata Francesco Koristka, 4, 20154 Milano MI - P.IVA 09215030967
e-mail per informazioni: info@ferdinandodagostino.com; saidiseo@ferdinandodagostino.com

Ferdinando Dagostino - SaidiSEO "Web Creative e SEO"

P.IVA 09215030967

YouTube CB.png
Spreaker CB.png
Facebook CB.png
Instagram CB.png
LinkedIn CB.png