Safari: problemi con i certificati di sicurezza


Certificati digitali” o “certificati a chiave pubblica” sono dei file che garantiscono la sicurezza dei dati che ogni giorno immettiamo nella rete. Per questo motivo è sempre importante controllare la sicurezza dei siti web che visitiamo, attraverso il lucchetto verde che compare nella barra degli indirizzi.

Questi certificati vengono rilasciati da organizzazioni attendibili e permettono, attraverso le firme digitali, lo scambio dei dati sensibili assicurando all’utente, che il sito destinatario sia effettivamente quello che dichiara, come ad esempio l’home banking di una banca o il famoso ecommerce Amazon.

Il problema: hardware e software obsoleto

Alcune versioni del browser di Apple sembrano non riuscire a interpretare in maniera corretta i certificati di sicurezza più recenti bloccando, senza ragione, molti dei nuovi siti web che hanno installato l’ultima versione HTTPS, cioè lo standard HTTP su protocollo SSL.

Un problema, in realtà, noto da diverso tempo e che sembrerebbe ripresentarsi ogni volta con i nuovi aggiornamenti. Apple sembra non aver ancora trovato una vera e propria soluzione.

Il supporto di Apple si scusa per il disagio che sta causando a molti utenti, ma l’unica alternativa per risolvere questo problema è aggiornare il sistema operativo del proprio Mac e del browser Safari all’ultima versione disponibile. Inoltre se sul proprio dispositivo non ci sono aggiornamenti disponibili vuol dire che la macchina in proprio possesso è obsoleta e non più supportata, di conseguenza non sarà possibile accedere a quel dato sito con Safari.

Quali sono le versioni del browser non più supportate?

  • Safari 5

  • Safari 6

  • Safari 6.1

  • Safari 7

  • Safari 8

Come faccio ad aggiornare il mio dispositivo?

L’unico modo per essere sicuri di poter visualizzare ogni tipo di sito è quello di avere il sistema operativo e le App relative, sempre aggiornate all’ultima versione. Apple rilascia diversi aggiornamenti per i propri device e software, perciò è sempre buona norma controllarne la disponibilità, mantenendo il proprio Mac aggiornato e sicuro.

Controllo manuale

Per prima cosa verifica se ci sono aggiornamenti disponibili per Safari:

Scegli il menù Apple > App Store e clicca su Aggiornamenti

Aggiornamenti automatici

  1. Vai sul menù Apple > Preferenze di Sistema, quindi clicca su App Store

  2. Seleziona “Verifica aggiornamenti automaticamente”

  3. Come ultimo passaggio seleziona una o più opzioni per scaricare e installare gli aggiornamenti

  • “Scarica gli aggiornamenti disponibili in background”. Il Mac scaricherà gli aggiornamenti senza che tu te ne accorga

  • “Installa aggiornamenti app”.

  • “Installa aggiornamenti macOS”.

  • “Installa i file dei dati di sistema e gli aggiornamenti di sicurezza”.

Ricordati però che MacBook, MacBook Pro e Macbook Air devono essere collegati all’alimentazione per poter scaricare gli aggiornamenti.

Se il problema persiste anche dopo l’aggiornamento allora potresti seguire uno di questi consigli:

  • Ricaricare la pagina, utilizzando il menù Vista oppure chiudere e riaprire Safari

  • Il server del sito potrebbe avere dei problemi

  • Controllare la presenza di un firewall o di blocchi parentali

  • Per la guida completa vai qui.

E se posseggo una versione non supportata?

Apple parla chiaro o sostituisci il device con uno più recente o accedi a quel sito web con un altro browser, in fondo internet ne è pieno.

Impa Solution potrebbe offrirti una consulenza accurata per la sicurezza del tuo sito. Se sei curioso di scoprire questo valido aiuto prova a chiederci un preventivo.

#problemasafari #certificatidisicurezza #problemacertificatidisicurezza

COFFEEBYTES rappresenta un concept brand ideato da SaidiSEO.com

Sede Ufficio: Via Privata Francesco Koristka, 4, 20154 Milano MI - P.IVA 09215030967
e-mail per informazioni: info@ferdinandodagostino.com; saidiseo@ferdinandodagostino.com

Ferdinando Dagostino - SaidiSEO "Web Creative e SEO"

P.IVA 09215030967

YouTube CB.png
Spreaker CB.png
Facebook CB.png
Instagram CB.png
LinkedIn CB.png