Stadia: la sferzata di cui la noia da quarantena aveva bisogno

Ci sono solo due tipi di persone in quarantena: quelle che ammettono che si annoiano e chi mente. Google, consapevole della situazione sanitaria in cui verte il nostro pianeta, risponde ai lamenti di insofferenza dei cittadini di tutto il mondo con la sua piattaforma dedicata al gaming: Stadia.


Cos'è Stadia?

Stadia è un servizio di gaming in streaming sviluppato da Google. Annunciato il 19 marzo 2019, Stadia offre a chiunque un entry point nel mondo del gaming mettendo a disposizione del pubblico una piattaforma in cui potrà giocare a qualsiasi videogioco senza possedere né la copia fisica di quest’ultimo, né una console. I videogiochi saranno infatti sempre disponibili nel cloud ed accessibili tramite browser, smartphone e su TV tramite Chromecast.


L’utente che vuole quindi usufruire del servizio, si iscriverà ad esso, acquisterà un gioco dallo store di Stadia e lo avrà a sua disposizione su qualsiasi piattaforma. Unico requisito: avere una connessione ad internet decente.

Una domanda sorge però spontanea: ho bisogno di un computer da gaming?

La risposta è no. Stadia permette infatti di usufruire delle GPU degli stessi data center di Google. Ciò elimina ogni problema relativo all'hardware e lo rimette alla stessa casa madre. Una buona notizia durante la quarantena

Tutti noi siamo coscienti della gravità della situazione odierna. Piano piano cominciamo a muovere i primi timidi passi fuori casa, ma la strada è ancora lunga. La distanza sociale è vitale, e quale modo migliore per mantenerla se non stare a casa con i fedeli videogiochi?

Essi possono essere un modo prezioso per socializzare quando si è bloccati a casa; Google ne è ben cosciente ed ha quindi deciso di dare a tutti i giocatori di 14 paesi l’accesso gratuito a Stadia Pro per due mesi. Chiunque si iscriverà avrà accesso immediato a nove giochi e potrà ulteriormente acquistarne altri che rimarranno disponibili nel cloud anche una volta cancellato l’abbonamento a Stadia Pro.


Google ha anche pensato a chi è già abbonato al servizio e ha deciso di non addebitare alcun costo per i prossimi due mesi. Dopo di che, il servizio Pro tornerà al suo prezzo di origine di 9,99 dollari, che potrà essere disdetto in qualsiasi momento.


Le due versioni di Stadia

Stadia è pensato per essere alla portata di tutti, proprio per questo motivo la piattaforma di gaming viene proposta in due versioni: Base e Pro.

Da una parte, la versione Base permetterà di accedere al servizio gratuitamente. Un utente che opta per questa versione potrà giocare al massimo della risoluzione (full HD, 60 frame) e con audio stereo, ma non avrà giochi inclusi. Per poter essere attivo, l’utente dovrà comprare almeno un gioco.

La versione gratuita non era inizialmente prevista, ma è stata inclusa a partire dall’8 Aprile 2020, quando Google ha aperto a tutti l’accesso a Stadia.

Dall'altra, la versione Pro al costo di 9,99 dollari al mese, permetterà all'utente di avere accesso ad una collezione di giochi gratuiti costantemente aggiornata. Inoltre, il giocatore potrà sfruttare al meglio le capacità dell’hardware dei data center di Google giocando ad una risoluzione 4K, 60 fps, con audio 5.1.


Pronto per unirti (da remoto) agli altri videogiocatori?

Google ha proprio pensato a tutto per rendere l’accesso alla sua piattaforma il più facile possibile. Gli step per entrare nella community di Stadia si contano su una mano: iscriversi a stadia.com, scaricare l’applicazione sul telefono (se si vuole giocare da mobile), scaricare un gioco e riprodurlo sul tuo display preferito. Tutto qui.


La semplicità disarmante dell’accedere a questo servizio ci viene comoda ora che il contatto umano è limitato. Sopperire alla sua mancanza con un contatto virtuale potrebbe essere un buon modo per vivere al meglio questo momento storico, sperando che con la fine del periodo di abbonamento premium regalatoci da Google si potrà già uscire e incontrare quegli amici - che prima erano virtuali - dal vivo.


Articolo di Angelo Rosace

COFFEEBYTES rappresenta un concept brand ideato da SaidiSEO.com

Sede Ufficio: Via Privata Francesco Koristka, 4, 20154 Milano MI - P.IVA 09215030967
e-mail per informazioni: info@ferdinandodagostino.com; saidiseo@ferdinandodagostino.com

Ferdinando Dagostino - SaidiSEO "Web Creative e SEO"

P.IVA 09215030967

YouTube CB.png
Spreaker CB.png
Facebook CB.png
Instagram CB.png
LinkedIn CB.png