TikTok for Business: Una nuova piattaforma per i marketer

L’applicazione TikTok il 25 giugno ha presentato una nuova piattaforma dal nome “TikTok For Business”, all’interno della quale saranno raggruppate tutte le soluzioni di marketing per i marchi, sia attuali che future.

Quando l’azienda lancerà il sito, si potrà accedere ai formati degli annunci di TikTok, compreso TopView, che si apre al primo lancio dell’applicazione. Ulteriori attività che rientrano tra le opzioni fornite da TikTok For Business sono le acquisizioni di brand, i video in-feed, le sfide Hashtag e gli effetti di marca.


Di cosa si tratta?


Per acquisizioni di marchio si intendono annunci che variano dai tre ai cinque secondi, sia video che immagine. I video che si trovano in feed possono durare fino ad un massimo di sessanta secondi e funzionare con l’audio acceso. TikTok offre anche le Hashtag Challenges, ovvero permette ai marchi di inserirsi all’interno della comunità di utenti dell’app andando a creare dei contenuti utilizzando un hashtag a loro scelta. Con l’opzione Hashtag Plus, a quest’esperienza si aggiunge anche una funzione di shopping.


Inoltre è permesso ai brand di inserirsi in maniera più diretta nell’esperienza di creazione di contenuti. Grazie agli effetti a disposizione è possibile aggiungere sia in primo piano che sullo sfondo un brand o un prodotto in formato 2D, 3D o AR. Per rendere l’engagement del brand ancora più efficace è possibile combinare questi effetti con l’opzione Hashtag Challenges.


A differenza del nuovo effetto AR, la maggior parte degli effetti forniti da TikTok For Business era già presente sulla piattaforma: ora, tuttavia, gli effetti sono resi disponibili tutti insieme, sotto lo stesso tetto, fornendo un luogo per presentare nuovi prodotti in futuro. L’effetto AR, anche chiamato Brand Scan, va a rappresentare un diretto concorrente per i formati AR di Snapchat, ovvero Sponsored Lens e Word Lenses.


TikTok sta anche lanciando un centro di e-learning che educherà i marketer sull’app e le sue offerte pubblicitarie. In questo modo, grazie a guide personalizzate a prodotti e risorse, i marketer potranno lanciare nuove campagne di successo o conoscere il Branded Effects Partner Program.


TikTok e le soluzioni pubblicitarie


Nonostante TikTok non abbia rilasciato al pubblico i prezzi delle proprie soluzioni pubblicitarie, l’azienda ha affermato che questi ultimi variano a seconda degli obiettivi che il brand desidera raggiungere e della portata della campagna stessa. Secondo il sito dell’app, vi sono alcuni requisiti di budget, tra cui troviamo un minimo di 50 dollari sia sul budget giornaliero della campagna che sul budget totale. Secondo i dati riportati da Digiday, le tariffe pubblicitarie di TikTok nel periodo della recessione sono state economiche se confrontate con altri colossi come Facebook.


TikTok sta lavorando per rendere il processo di acquisto e gestione delle campagne pubblicitarie dei brand più semplice ed efficace. Lo scopo di TikTok è quello di non essere più soltanto un luogo di “sperimentazione” per i marketer, bensì di essere affiancato a potenze come Facebook, Instagram, Twitter e Snapchat.


La piattaforma TikTok For Business, presentata presso i NewFronts dello IAB, è presentata come parte integrante della comunità TikTok, un luogo in cui i marketer creano lavoro. Secondo la presentazione, la piattaforma TikTok è anche un luogo di condivisione di cultura e tendenze, che può rendere i contenuti virali a livello globale nel giro di poche ore.


Creator Marketplace unisce i creator ai brand


TikTok sta anche testando un’ulteriore piattaforma, Creator Marketplace, in alcune specifiche regioni. Lo scopo è quello di permettere ai brand di scoprire creatori di contenuti sull’app con cui collaborare per campagne di branding. Creator Marketplace funzionerebbe quindi in maniera simile a BrandConnect di YouTube, che ha recentemente cambiato il suo nome da FameBit.

Il fatturato della piattaforma TikTok è cresciuto in anticipo rispetto al debuto della sua piattaforma per i marketer, da poco disponibile. A partire da gennaio 2020, secondo i rapporti consultati, le entrate di TikTok sono salite di oltre il 300% entro il quarto trimestre di quest’anno. Già solo negli Stati Uniti, la piattaforma dovrebbe raggiungere un ammontare di 500 milioni di dollari nel 2020.


Katie Puris commenta il lancio di TikTok For Business


L’amministratore delegato di TikTok per il Global Business Marketing, Katie Puris, ha annunciato che il lancio di TikTok For Business rappresenta una decisione da parte dell’azienda di abbracciare i momenti creativi che caratterizzano la comunità di TikTok con delle soluzioni che rendano facile per le aziende connettersi con gli utenti della piattaforma.


Ha inoltre affermato che si definiscono entusiasti di investire in soluzioni che permettano ai brand di usufruire di una piattaforma per ispirare gli altri, essere scoperti e connettersi con la comunità.


Tutto ciò si va ad aggiungere alla costruzione di un’app in cui i marchi apportano un grande valore all’esperienza dell’utente.


Articolo di Chiara Pozzoli

COFFEEBYTES rappresenta un concept brand ideato da SaidiSEO.com

Sede Ufficio: Via Privata Francesco Koristka, 4, 20154 Milano MI - P.IVA 09215030967
e-mail per informazioni: info@ferdinandodagostino.com; saidiseo@ferdinandodagostino.com

Ferdinando Dagostino - SaidiSEO "Web Creative e SEO"

P.IVA 09215030967

YouTube CB.png
Spreaker CB.png
Facebook CB.png
Instagram CB.png
LinkedIn CB.png