WWDC 2020: Ulteriori aggiornamenti

Come già vi avevamo comunicato, quest'anno, per la prima volta, l’evento WWDC di Apple si è svolto esclusivamente in digitale.

Oltre alle novità riguardo iOS14 e iPadOS14 (che trovate in questo articolo), eccone altre.


Gli update di macOS Big Sur


Big Sur, che sarà indicato come la versione 11.0 nelle Preferenze di Sistema, è stato definito da Apple come l’update più significativo dal lancio di macOS X. L’aggiornamento prevede cambiamenti significativi non solo nel design ma anche in Safari, Messages e molto altro.

Il nuovo design sarà semplice e “spazioso”, renderà la navigazione più facile, rendendo accessibili i comandi per diverse funzionalità. Le icone che vediamo nel dock sono state ridisegnate in modo da essere più simile all’universo Apple, pur mantenendo una “personalità Mac”. Il nuovo Control Center permette di accedere ai comando direttamente dal desktop, mentre il Notification Center è stato aggiornato in modo da offrire un’esperienza più interattiva all’utente, attraverso widget che vanno di pari passo con quelli che troveremo in iOS14.

Il browser safari affronterà il più grande aggiornamento dal suo lancio nel 2003, che permetterà una navigazione più intuitiva grazie ai nuovi pannelli e alle favicons. Ci sarà una start page da personalizzare e dei servizi di traduzione simultanea che saranno disponibili in sette lingue.


Per quanto riguarda la questione della privacy, troveremo un Privacy Report aggiornato, che ci permetterà di scegliere per quanti e quali siti utilizzare un’estensione di Safari. In Messages, invece, ci saranno gli stessi aggiornamenti che troviamo su iOS14. Sarà possibile utilizzare i Memoji, così come scegliere un’immagine per le chat di gruppo, menzionare, dare risposte in linee ai messaggi.


Gli update di watchOS7


Il 22 giugno è stato anche annunciato watchOS7, che darà all’Apple Watch nuove funzioni, come la possibilità di personalizzarlo ulteriormente, aggiornamenti su salute e fitness e nuovi tipi di workout e l’handwashing detection.


Quest’ultima permette, grazie ai sensori di movimento e al microfono, di captare quando l’utente si sta lavando le mani, facendo partire un timer della durata di venti secondi, il tempo ritenuto ideale dalla CDC. Se ci si ferma prima dello scadere del timer, l’Apple Watch incoraggerà l’utente a proseguire. Inoltre, verrà inviato un reminder per il lavaggio delle mani una volta rientrati a casa.

Un’ulteriore funzione permette di tenere traccia delle ore di sonno: l’Apple Watch consiglierà quali sono gli orari ideali per andare a letto e svegliarsi, offrendo anche l’opzione “Wind Down”, per minimizzare le distrazione durante la serata, attivando la modalità “Do Not Disturb” e consigliando meditazione o musica ambient. Quando è ora di svegliarsi, Wind Down dà la possibilità di scegliere una sveglia più tranquilla o di scegliere l’opzione di essere svegliati con un buongiorno.

Lo sleep tracking permette di captare il movimento, tra cui i micromovimenti dati dalla respirazione.


Gli update di tvOS14


Il nuovo tvOS14 potrà essere scaricato su Apple TV attraverso un profilo installato utilizzando Xcode. Tra gli aggiornamenti troviamo la Home app, in cui grazie a HomeKit sarà possibile controllare elettrodomestici smart home direttamente dalla TV.


I giochi offerti da Apple Arcade ora supportano più di un utente, in modo che, nel momento in cui si utilizza un altro profilo, si possa proseguire nel gioco. Per colori che utilizzano AppleTv 4K, tvOS14 permetterà di guardare YouTube in risoluzione 4K, un grande miglioramento rispetto al 1080p precedentemente supportato da Apple TV.


Apple renderà possibile anche l’Audio Sharing per gli AirPods, che potranno essere connesse in più di un set all’Apple TV 4K. In questo modo, più di una persona potrà guardare un film senza disturbare altri nella stanza.


Articolo di Chiara Pozzoli

COFFEEBYTES rappresenta un concept brand ideato da SaidiSEO.com

Sede Ufficio: Via Privata Francesco Koristka, 4, 20154 Milano MI - P.IVA 09215030967
e-mail per informazioni: info@ferdinandodagostino.com; saidiseo@ferdinandodagostino.com

Ferdinando Dagostino - SaidiSEO "Web Creative e SEO"

P.IVA 09215030967

YouTube CB.png
Spreaker CB.png
Facebook CB.png
Instagram CB.png
LinkedIn CB.png